Data di arrivo Data di partenza
trattamento
  • Tutti
  • pernottamento e colazione
  • pensione completa
  • Mezza pensione
Camere Adulti Bambini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • > 3
Data di arrivo Data di partenza trattamento Camere Adulti Bambini
  • Tutti
  • pernottamento e colazione
  • pensione completa
  • Mezza pensione
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • > 3
offerte e promozioni tutte le promozioni
Sconto Online Prenota on-line e ti sarà riservato uno sconto immediato sul tuo soggiorno

Giardini D'autore



L’appuntamento con l’edizione primaverile di Giardini d’Autore è confermato per il  2015 . Un evento dedicato a tutti gli appassionati di giardinaggio che si svolge nello splendido parco di Villa Lodi Fè a Riccione. Tre giorni in cui scoprire collezioni botaniche preziose, proposte da i migliori vivaisti italiani che ogni anno partecipano all’evento.

Aumentano gli espositori, Vivaisti e Venditori di fama nazionale.

Il Vivaio di Paolo Borgioli con ortensie antiche, l'azienda agricola Eta Beta con una vasta collezione di piante acquatiche, per nominarne alcuni.

Non il solito evento! Un appuntamento sempre più atteso che porta sulla Riviera di Riccione piante introvabili, preziosi frutti dimenticati ed oggetti fatti con le mani di chi il giardino lo ama tutto l'anno.
Una passeggiata tra il giardino di Villa Lodi Fè vi porterà indietro nel tempo, avrete voglia di fermarlo e restare li tra gli odori e i colori del giardino.

Con un solo ingresso è possibile rientrare, anche il giorno seguente, per cui sarebbe un peccato non fermarsi due giorni, per trascorrere un fresco week-end a Riccione in una camera vista mare dell'Hotel Lungomare.


 

Richiedi informazioni o chiama il 0541.602224

 

Richiedi informazioni sull'offerta:
*

*