Data di arrivo Data di partenza
trattamento
  • Tutti
  • pernottamento e colazione
  • pensione completa
  • Mezza pensione
Camere Adulti Bambini
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • > 3
Data di arrivo Data di partenza trattamento Camere Adulti Bambini
  • Tutti
  • pernottamento e colazione
  • pensione completa
  • Mezza pensione
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 0
  • 1
  • 2
  • 3
  • > 3
offerte e promozioni tutte le promozioni
Bed and Brunch Settembre Un week-end per chi ha voglia di prolungare la titanrella da € 130
Tecnargilla 24° Salone Internazionale delle Tecnologie e delle Forniture all'Industria...
Sconto Online Prenota on-line e ti sarà riservato uno sconto immediato sul tuo soggiorno
TTG Rimini Fiera B2B del Settore Turistico 9 - 11 ottobre 2014
SIA GUEST Offerta Speciale per i parteciapanti al salone Internazionale dell’accoglienza
Convenzioni Aziendali Tanti Buoni motivi per sceglierci e soggiornare a Riccione per soste di lavoro
Le Giornate della Polizia Locale Tariffe speciali per i partecipanti al convegno

Serate Felliniane

Meeting in stile Dolcevita?

Visualizza la descrizione della serata

Dopo un'intensa giornata di lavoro vi regaliamouno scenario magico per la vostra serata di gala.

La location della cena sarà infatti la prestigiossisima Villa Mattioli, sulle prime colline di Rimini, raggiungibile con un comodo servizio transfert organizzato in esclusiva per la vostra azienda, il servizio rigorosamente in guanti bianchi e con argenteria. 

Il programma di intrattenimento della serata si ispira al fascino del cinema ed alla fantasia onirica di Federico Fellini.

Durante l'aperitivo, servito nelle salette affrescate all'interno della villa storica, lo spazio si popola di attori che vivono ed interpretano con ardore e passione i personaggi felliniani femminili più amati dal pubblico. 

La "Gradisca" accompagnata dall'Avvocato Scarabuzzi "circuisce" gli uomini presenti e con garbo ne cerca il consenso (Amarcord)

"I Paparazzi" rincorrono "Anitona" e creano pose improbabili ed esilaranti (La Dolce Vita) "Teo" all'eterna ricerca della donna del suo sogno si propone alle signore presenti e il nonno ne calma i " bollori" (Amarcord)

"Zampanò" maltrattando Gelsomina, crea un'atmosfera di strada dei tempi andati ... (La Strada)

Lo "Sceicco Bianco" lancia sguardi ammalianti dall'alto della sua altalena ...

Sulle note di otto e Mezzo la Marching Band accompagnerà gli ospiti nel Salone Diotallevi dove è servita la cena. 

In angoli strategici  all'interno del salone sono inseriti elementi scenografici legati al regista riminese. La maggior parte degli oggetti esposti fanno parte di una collezione privata. Uno dei pezzi più interessanti è il primo proiettore usato dal regista riminese. Fra le altre cose: la sedia del regista con il panama e il megafono del "maestro" sistemata in posizione strategica, quasi attendesse l'avvio del "ciak si gira!", la cinepresa posizionata in un angolo quasi fosse pronta a "catturare" immagini dell'evento, le macchine fotografiche e il proiettore antico, le locandine dei film accompagnano e commentano lo svolgimento dell'evento ed il grande fondale del film di Amarcord.

Durante la cena uno spettacolo dai costumi vivaci, colorati ed animato con stili di danza diversi ed eleganti, realizzate da donne ispirate dalla fantasia multicolore del genio felliniano: magnifiche, esagerate, le donne del sogno, la bellezza autentica e provocatoria delle donne di questa terra. 

Elemento caratterizzante della coreografia, la verve femminile e i ritmi trascinanti.

Una serata dedicata a Fellini significa vivere il sogno e scoprire le emozioni del fantastico.

Tanti nostri clienti hanno scelto di stupire i propri ospiti con una serata dal fascino senza tempo il risultato è sempre stato sorprendente.

Richiedi informazioni sull'offerta:
*

*